ArcheoFOSS 2013 a Catania: call for sessions and papers

Si terrà a Catania il 18 e 19 giugno 2013 l’ottava edizione del workshop ArcheoFOSS su open source, free software e open format nei processi di ricerca archeologica.

Il workshop ArcheFOSS 2013 intende accogliere e presentare contributi relativi ai seguenti temi:

  • Metodi ed esperienze di collaborazione tra Enti di Ricerca, Enti Territoriali, Soprintendenze e Istituti del MiBAC, Musei, Enti di Formazione nel settore dei Beni Culturali che coinvolgano l’utilizzo e lo sviluppo di strumenti Open Source, Free Software e Open Format.
  • Metodi ed esperienze di utilizzo di strumenti Open Source, Open Data, Free Software e Open Format in Archeologia e ICT.
  • Metodi, esperienze e sviluppo di strumenti tecnologici aperti in collaborazione multidisciplinari tra settori di ricerca umanistica e scientifica (biologia, chimica, fisica e geologia) nell’ambito dei Beni Culturali.
  • Contributi sullo stato dell’arte e proposte normative e legislative relativamente alla gestione e condivisione dei Beni Culturali a supporto della libera comunicazione e fruizione.
  • Didattica e divulgazione di temi e metodologie archeologiche tramite FLOSS.

Nell’ambito definito da questi temi, sono particolarmente bene accolti contributi relativi a:

  • Sistemi e strumenti FLOSS nella ricerca archeologica
  • Sistemi e strumenti FLOSS nella gestione, tutela e valorizzazione del patrimonio archeologico
  • Sistemi di rappresentazione, analisi, condivisione e pubblicazione web di dati archeologici
  • Sistemi GIS/SIT con funzionalità 3D
  • Open data in archeologia, licenze d’uso, diritti e doveri degli autori delle banche dati

Il workshop prevede anche l’organizzazione di laboratori e demo.

Nell’occasione del workshop sarà possibile organizzare sessioni tematiche specifiche. Coloro che fossero interessati potranno inviare al comitato organizzatore (fstanco@dmi.unict.it) la loro proposta per una sessione tematica entro il 10 marzo 2013.

Il comitato organizzatore selezionerà, in base al giudizio fornito dai referee, i lavori che parteciperanno al workshop e che saranno pubblicati su un numero speciale di Archeologia e Calcolatori dopo un ulteriore ciclo di revisione da parte della rivista.

Il comitato organizzatore selezionerà in base al giudizio fornito dai referee e alla qualità delle presentazioni al workshop due lavori da invitare in versione estesa come best papers alla rivista ACM Journal on Computing and Cultural Heritage (JOCCH); tali lavori dovranno essere sottomessi in lingua inglese e saranno sottoposti an un ciclo di revisione della rivista JOCCH.

Maggiori dettagli si possono trovare su www.archeomatica.unict.it/archeofoss e www.archeofoss.org.

SCADENZA PER LA PRESENTAZIONE DELLE PROPOSTE DI SPECIAL SESSION: 10 marzo 2013

SCADENZA PER LA PRESENTAZIONE DELLE PROPOSTE DI PAPER: 26 marzo 2013

Un obiettivo importante del VIII Workshop ArcheoFOSS sarà anche la proposizione di un documento-manifesto che riconosca e definisca esplicitamente i termini, le funzioni e i ruoli sociali dei sistemi informativi aperti e degli strumenti basati sui paradigmi FLOSS, e che al contempo delinei una chiara proposta in tema di pubblico dominio di dati ed informazioni scientifiche territoriali, di loro utilizzo e diffusione, di conoscenza partecipata in ambito archeologico.

Call for Papers [PDF]